Slow Tour Padano: la “frutta antica” di RaffaellaLOMBARDIA DA VEDERE Slow Tour Padano: la “frutta antica” di Raffaella

Active e Green, MANTOVA

Slow Tour Padano: la “frutta antica” di Raffaella

4 Mar , 2021   Video

In che modo la gastronomia aiuta l’agricoltura? Patrizio all’agriturismo Le Caselle

A CURA DI SLOW TOUR PADANO | Durante lo Slow Tour Padano in provincia di Mantova, dopo aver incontrato un produttore di frutta antica (ricordate le mele campanine di Ezio?), Patrizio Roversi fa tappa anche in un agriturismo particolare: l’agriturismo Le Caselle di Raffaella, a San Giacomo delle Segnate.

Qui Raffaella dà nuova vita alla frutta (ma anche alla verdura) più antica, più povera e/o più desueta trasformandola in mostarda, confettate, canditi. Frutti e verdure rari, dalle mele campanine al pero misso, dall’azzeruolo al caco mela, fino al melone mantovano candito rigorosamente intero!

,



I commenti sono chiusi.